I Corti de-Menti

Sono brevi, saranno pure “stupidi”, ma hanno già ricevuto grandi consensi sul web!I Corti de-Menti sono brevissimi sketch girati all’interno delle strutture della nostra scuola.Protagonisti assoluti tre ragazzi, tre nostri compagni di classe, che, armati di I-phone e grande ironia hanno deciso di pubblicare  sui social network-principalmente facebook e youtube-dei video originalissimi e interamente realizzati in D.I.Y (fai-da-te). “L’idea di questi video nasce dal fatto che siamo stanchi della monotonia che affolla il web” dice Riccardo De Rosa, uno dei due attori protagonisti dei corti “volevamo infatti rivoluzionare un po’ la nostra home di facebook, invasa di link e immagini ormai stereotipate e pertanto abbiamo deciso di provare a usare la nostra fantasia. Durano poco, ma fanno divertire! Il nostro obiettivo principale è quello di far ridere, sì, ma anche di far riflettere: ci sono metodi molto più originali per fare della sana ironia, invece di cadere sempre sul banale.” Riccardo Onorato, al suo fianco, approva  ribadendo il loro ormai stranoto tormentone: “Bellaaaaaaaaaaaaa!”

Non è una coincidenza che questi tre alunni, i due già menzionati e Paolo Castronovo, regista e addetto al montaggio, appartengano proprio al corso C (seconda liceo), l’unico corso di sperimentazione della storia del cinema, gestito dal professore Domenico Aiello. Proprio quest’ultimo, riguardo questo nuovo gruppo di neoattori e non solo, afferma: “Penso che per ridere a questo tipo di battute definite demenziali si debba ricorrere a un po’ d’intelligenza. Molti potrebbero chiedersi se ci sono o ci fanno, ma la verità è che stranamente –ride- un po’ ci fanno!” L’appoggio del docente non è mai venuto a mancare nei confronti dei tre giovani, anzi, persino il nome del gruppo è stato scelto da lui. “Il consiglio che potrei dare loro – dice, concludendo- è quello di non perdere mai la spontaneità. Più si è spontanei, più si riesce a divertire, e a loro questa caratteristica non manca. E poi, ovviamente, di affinare e perfezionarsi sempre di più su inquadrature e musiche.”

 

ciak..........

i nostri all’opera

Il loro canale youtube è aperto a tutti da circa tre settimane proprio con il nome “I Corti de-Menti”, in contemporanea con la pagina omonima su facebook, che ha già raggiunto 175 “mi piace”. I video girati attualmente sono 5: “Non gettare mai la spugna”, “Il riso abbonda nella bocca degli stolti”, “Mi hai spezzato il cuore: S. Valentino edition”, “Sangue!” e “Chi dorme non piglia pesci”, che potete trovare su entrambi i social network e nei profili facebook degli stessi protagonisti. Tra le comparse ricordiamo Vincenzo detto “Ezio” De Matteo, presente in “Mi hai spezzato il cuore: S. Valentino edition” e “Chi dorme non piglia pesci”, e, ovviamente, la collaborazione per idee e musiche dell’intera classe.Un progetto originale e, speriamo, duraturo, che riesce a strappare sorrisi ad alunni e agli stessi professori. Che dire? Se non li avevate ancora sentiti nominare e, quindi, non avete ancora riso grazie a loro, affrettatevi a farlo, perché non ve ne pentirete!

Giulia Bonanno II C

 


Comments are closed.